icona_youtubefacebook
Home WSA 2008-2015 2012: Salute infantile
quarto_ob_striscia_loghi

            Quarto Obiettivo obiettivo-4

         SALUTE E BENESSERE DELL'INFANZIA

Ridurre la mortalità infantile


La Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza del 1989 sostiene il “diritto alla vita, alla sopravvivenza e allo sviluppo”, un diritto da assicurare con tutte le misure possibili.


Nel 1990 sono morti oltre 12 milioni di bambini e bambine sotto i cinque anni per malattie prevenibili e/o curabili come polmonite, diarrea, malaria, morbillo e AIDS.

Il Quarto Obiettivo di Sviluppo del Millennio mira a ridurre la mortalità di bambini e bambine di età inferiore ai cinque anni.

 

 Il traguardo:

    1. Ridurre di due terzi (dal dato del 1990) il tasso di mortalità sotto i cinque anni d’età entro il 2015.

 Gli indicatori:

- tasso di mortalità entro il primo anno di vita (mortalità infantile)

- tasso di mortalità sotto i cinque anni

- percentuale di vaccinati contro il morbillo sotto l'anno di età

 

botton_pd

botton_tn

Approfondimenti

WSA 2008-2015

video8obiettiviGUARDA IL VIDEO WSA 2008-15
 
infografica report 2015
GUARDA I NUMERI WSA 2008-15